Vicenza Vogue e iCantori di Santomio

Vicenza Vogue e iCantori di Santomio

Vicenza Vogue, il periodico dedicato all’arte in città, pubblica sul numero di luglio uno speciale sul Tempio di S. Corona.
I Cantori di Santomio hanno cantato lì, all’ombra del Bellini restaurato, in occasione dello scorso Festival Biblico.

Nello splendore ritrovato del Tempio di Santa Corona le emozioni del fare musica si moltiplicano e si arricchiscono delle suggestioni che giungono da ogni parte, come riverberate da architettura e pittura. In un luogo così, la suggestione delle armonie che prendono forma e si liberano nello spazio acustico si fa più intensa e avvolgente. Prima di iniziare serve, in un certo senso, metabolizzare l’impatto che il maestoso edificio ha, inevitabilmente, su ciascuno di noi, e ritrovare quell’unità che si avverte quando, grazie alla musica, ogni singolo componente si sente parte del tutto. Per ogni corista, cantare è un’esperienza che si rinnova, ogni volta con sfumature diverse anche grazie al luogo che lo contiene, e che risuona assieme alle voci.

Leggi l’articolo
Il reportage fotografico è di Gianluca Polazzo.

Guarda la foto grande

Written by

More posts by:

Leave a comment